Eventi

22-04-2012

Crotone-Sibari-Trebisacce: il 22 aprile per celebrare le “ferrovie dimenticate”

LE FERROVIE JONICHE DA UN ILLUSTRE PASSATO AD UN PRESENTE DI ABBANDONO

Italia Nostra partecipa per il quinto anno a questa Giornata per riaffermare il diritto alla mobilità
dolce, sostenibile, non impattante, rappresentata dal treno. Avviene che, come ben sapete, la linea jonica è tra le più obsolete del meridione, pur essendo tra le più antiche. Italia Nostra da anni ormai ritiene che questa linea debba essere riorganizzata, affidata ad altra gestione regionale, come hanno fatto in Lombardia, dato che Trenitalia ha puntato su una gestione che punta solo al profitto, in particolare all’Alta Velocità,  e non al servizio pubblico. La rete ferroviaria fa parte dei beni demaniali e pertanto deve essere fruita da tutti i cittadini.

Gli abitanti del versante jonico subiscono così una doppia ingiustizia: non possono utilizzare la linea ferrata e non possono fruire di infrastrutture stradali efficienti e sicure. Tutt’altro. La S.S. Jonica è notoriamente tra le più pericolose in Italia, con un gran numero di vittime della strada. Tra gli obiettivi della Giornata,  esplicitati durante il convegno previsto nel pomeriggio del 22 aprile, quello di sensibilizzare cittadini e governo regionale ad avviare  una seria politica dei trasporti in Calabria, che privilegi le reti ferroviarie e non più soltanto le autolinee private, che finora hanno beneficato di ingenti contributi.

Inoltre, si proporrà una fruizione a fini turistico-culturali (per viaggi organizzati/ gruppi scolastici) della linea ferroviaria jonica, nel nome dello scrittore inglese George Gissing, viaggiatore del Grand Tour,  autore del diario di viaggio “By the Jonia Sea”. Italia Nostra  farà la proposta di utilizzare dei treni-navetta che colleghino le tre regioni vicine, (Puglia, Basilicata, Calabria), da Taranto a Reggio Calabria, unite dal mare Jonio e dalla comune civiltà magno-greca, attestata dalla presenza di rilevanti siti archeologici ancora poco conosciuti.

La V Giornata delle ferrovie dimenticate è stata organizzata dalla sezione di Crotone, in collaborazione con la sezione di Trebisacce ed il CR Calabria (Scarica la locandina)

Foto evento

(clicca sulla foto per ingrandire)

(clicca sulla foto per ingrandire)

(clicca sulla foto per ingrandire)

(clicca sulla foto per ingrandire)


(clicca sulla foto per ingrandire)



Italia Nostra Onlus