13-06-2011

Massima allerta per Villa Borghese

INDISPENSABILE UN FINANZIAMENTO STRAORDINARIO

PER IL RESTAURO DEL VERDE STORICO DELLA VILLA

Il crollo del giovane olmo a viale dei Pupazzi, che ha causato contusioni a due turiste perugine,  richiede la massima allerta da parte della Soprintendenza statale e di tutte le istituzioni, a vario titolo, responsabili della salvaguardia della villa storica e della salvaguardia della pubblica incolumità.

Il neo eletto Ministro Galan faccia sentire la sua autorevole voce per fermare una volta per tutte questo gioco al massacro di Villa Borghese.

E’ più che evidente la necessità di predisporre immediatamente un piano strategico straordinario di monitoraggio delle essenze, di individuazione delle criticità e di messa in sicurezza e finalmente mettere in atto un progetto di restauro su tutti gli 80 ettari della villa storica.

Fondi statali straordinari che non possono più ritardare.

Per informazioni: 348 8125183

Italia Nostra Onlus